Evento

Supercalcolo ad impatto civico: quali sfide urbane per Bologna? Come garantire l’accesso ai dati?

Quando

sabato 26 ottobre

dalle 10:00 alle 13:00

Aggiungi in calendario

Dove

Auditorium Enzo Biagi di Salaborsa

Piazza del Nettuno, 3 - Bologna

Guarda la mappa
  • Conferenza
La Fondazione Innovazione Urbana vuole stimolare una riflessione sull’impatto civico, etico e pubblico dei dati e su come questi possano essere resi una risorsa collettiva e un bene comune a servizio della comunità per attivare processi socio-economici di collaborazione, coproduzione, auto-organizzazione dal basso capaci di ridurre le disuguaglianze urbane e migliorare lo stato delle democrazie urbane.

L’avvento delle piattaforme digitali e l’uso pervasivo delle tecnologie producono da un lato grandi opportunità e dall’altro fenomeni contraddittori di grande portata. In questo contesto i dati diventano una risorsa sempre più cruciale di conoscenza per la presa di decisioni pubbliche efficaci e per lo sviluppo territoriale e una risorsa sempre più contesa tra diversi attori pubblici e privati che operano nel panorama urbano. Quale può essere il punto di vista di una città come Bologna, prossima sede di uno dei supercomputer più potenti al mondo e il più grande investimento  dell’Unione europea in infrastrutture per il calcolo ad alte prestazioni.E le politiche poter prendere parte alle trasformazioni in atto, invece di limitarci a subirle?

Nell’ambito del Festival After, la Fondazione Innovazione Urbana vuole stimolare una riflessione sull’impatto civico, etico e pubblico dei dati e su come questi possano essere resi una risorsa collettiva e un bene comune a servizio della comunità per attivare processi socio-economici di collaborazione, coproduzione, auto-organizzazione dal basso capaci di ridurre le disuguaglianze urbane e migliorare lo stato delle democrazie urbane.

Introduzione

Patrizio Bianchi - Regione Emilia-Romagna

Matteo Lepore - Comune di Bologna

Mirko degli Esposti - Università di Bologna

Giovanni GinocchiniFondazione per l’Innovazione Urbana

Prima tavola rotonda: Supercalcolo ad impatto civico.

Come Bologna accoglierà il supercalcolo? Quale sarà il ruolo degli attori urbani e quali i possibili benefici per il territorio?

Ne parleranno:

Maria Luisa Parmigiani Fondazione Unipolis

Gianluca Mazzini - Lepida ScpA

Giorgio Gabbani - iConsulting

Marco Trottaattivista

Seconda tavola rotonda: Dati e piattaforme.

Le piattaforme data-driven, il rapporto con i contesti urbani e una crescita di consapevolezza da parte di chi le utilizza, ma anche di chi le progetta. Ne parleranno:

Vittorio Alvino - Fondazione Open Polis

Simone Gamberini - Legacoop Bologna

Damiano Avellino - Fairbnb

Valeria Braidi - IIS Belluzzi-Fioravanti

Modera: Andrea Nelson Mauro

Entrata Auditorium Enzo Biagi dal CORTILE D’ONORE - Entrata Bramante