Evento

Partecipazione digitale e democrazia

Quando

venerdì 25 ottobre

dalle 17:00 alle 19:30

Aggiungi in calendario

Dove

Auditorium Enzo Biagi di Salaborsa

Piazza del Nettuno, 3 - Bologna

Guarda la mappa
  • Conferenza

L'Amministrazione bolognese per sviluppare e rinnovare la propria storia di innovazione civica, si è caratterizzata per un approccio basato sulla sussidiarietà e la prossimità: in questo contesto, nel 2014 il ridisegno di Iperbole, la prima rete civica italiana nel 1994, ha avviato un processo inedito per il contesto italiano promuovendo, a supporto dei Laboratori di Quartiere, processi di coinvolgimento della cittadinanza e coproduzione delle scelte pubbliche con la tecnologia a supporto di politiche pubbliche più efficaci e capaci di rispondere ai bisogni dei cittadini e delle cittadine di Bologna.

A 5 anni dal lancio, la piattaforma iperbole nella sezione collaborativa “Partecipa”  ha supportato decine di processi partecipativi e annualmente permette il voto a decine di migliaia di bolognesi (30.000 tra il 2017 e 2018) con 60.000 profili digitali di cittadini attivi, divenendo lo strumento tecnologico delle azioni di collaborazione, attivazione, comunicazione e informazione territoriale focalizzate alla creazione di relazioni di comunità stabili.Come a Bologna, in molte altre città sono attivi processi di ricerca e sperimentazione di tecnologie civiche capaci di supportare i processi sociali e di partecipazione cittadina.

  • Quali sono le maggiori sfide in questo ambito?
  • In che modo piattaforme e strumenti digitali possono aumentare la portata dei processi di partecipazione urbana?
  • Come possiamo utilizzare le tecnologie civiche per aumentare l’inclusività dei processi di co-creazione delle politiche pubbliche? 
  • Le piattaforme delle città, possono divenire anche mezzo di percorsi dal basso?

 La Fondazione organizza uno spazio di discussione e scambio sul tema delle tecnologie per la partecipazione civica in cui sarà possibile interrogarsi su questi temi e confrontarsi con esperti internazionali protagonisti di alcune tra le più interessanti sperimentazioni condotte negli ultimi anni in Europa come quelle implementate dalle città di:

Modera: Michele D’Alena - Fondazione Innovazione Urbana