AREE
TEMATICHE

MUOVERSI

PRODURRE

CONSUMARE

GENERARE

SAPERE

Caricamento Eventi

I nativi digitali hanno un livello di competenza nell’uso degli strumenti tecnologici che ne plasma il modo di ragionare e di leggere il reale: non devono ‘imparare il digitale’, semmai capire cosa farci. La scuola, nel mediare questo processo di apprendimento (di costruzione della realtà) ha un’enorme responsabilità, e va messa nelle condizioni infrastrutturali di farsene carico. La tecnologia va intesa come strumentale o è piuttosto essa stessa il fine verso il quale intendiamo socializzare gli adulti di domani? Quali politiche servono per dare pari opportunità di accesso alle tecnologie?

 

ALEX CORLAZZOLI – Maestro e scrittore
DANIELE BARCA – Dirigente scolastico Scuole Mattarella
DAMIEN LANFREY – Collaboratore del Consigliere del MIUR
PAOLO MARTINELLI – Archilabò